Agroecologia

Agroecologia

Lo scritto riporta una riflessione degli autori sulla necessità di diffondere, consolidare e valorizzare un modello alternativo rispetto a quello proposto nel corso del ventesimo secolo dalla Rivoluzione Verde, partendo da un’analisi dei limiti che questa ha mostrato a distanza di alcuni decenni dal suo avvio. L’allarmante riduzione di risorse chiave per la produzione di cibo, quali acqua, suolo e biodiversità, ad oggi in atto che si aggraverà nei  prossimi decenni a fronte di una popolazione crescente e degli effetti del cambiamento climatico, pone davanti all’urgenza di ricorre a modalità di produzione efficienti ed eque che correggano dinamiche produttive ad alto impatto ambientale e sbilanciati meccanismi di distribuzione delle risorse. In questo quadro l’agroecologia, alla base dei sistemi agricoli di tipo familiare ad oggi ampiamente diffusi in tutto il mondo, si pone come una risposta valida alla luce degli effetti benefici che ha innescato laddove si sono applicati i principi che la definiscono. La riduzione degli input esterni e la valorizzazione dei processi naturali ha consentito a milioni di contadini in tutto il mondo di produrre cibo di qualità sufficiente a sostenere le proprie famiglie e le proprie comunità, ma anche gran parte della popolazione mondiale. Proprio nell’agroecologia, quindi, secondo gli autori, si identifica il nuovo paradigma di produzione agricola sostenibile di cui il mondo ha bisogno.

SCARICA L’EBOOK in formato EPUB

Per leggere il formato ePub clicca qui e scarica il software gratuito Adobe Digital Edition.

SCARICA L’EBOOK in formato MOBI

Per leggere il formato Mobi scarica il software gratuito Kindle Previewer  oppure Calibre E-book Management.


Se sei interessato a ricevere gli aggiornamenti sull’offerta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli puoi scrivere a:
formazione@fondazionefeltrinelli.it
Scuola di Cittadinanza Europea