Uno degli obiettivi primari per un futuro sostenibile è quello di raggiungere una sostenibilità dal punto di vista sociale e cioè evitare il più possibile asimmetrie nella libertà e nelle opportunità degli esseri umani. Tali dislivelli vanno combattuti nel contesto attuale con l’obiettivo di assicurare uguaglianza anche alle prossime generazioni.

Le disuguaglianze possono assumere diversi volti, come quello della malnutrizione. Quella infantile è uno dei più tristi ma purtroppo non è l’unica.

Attualmente i fattori che determinano disuguaglianze sono molti: l’aumento della concentrazione della ricchezza, la differenza di opportunità, la mancanza di agency e partecipazione.

Un caso di studio interessante è offerto dal Brasile. Dopo decadi di primato nelle diseguaglianze sociali al suo interno, il paese sudamericano sembra aver incontrato una strada per ridurre – lentamente – le differenze e le persone povere, storicamente gli invisibili.

Se sei interessato a ricevere gli aggiornamenti sull’offerta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli puoi scrivere a:
formazione@fondazionefeltrinelli.it
Scuola di Cittadinanza Europea