Kit didattico

Impariamo a condividere

Hai mai utilizzato un servizio di bike sharing o scaricato una canzone con un sistema di file sharing? E’ proprio su queste semplici comune pratiche di condivisione che si basa la crescente diffusione della sharing economy. In questo kit, la sharing economy, viene proposta come un modello capace di rispondere alle sfide della crisi e promuovere forme di consumo più consapevole in grado di creare un cambio di prospettiva: la possibilità di utilizzare un bene senza doverlo per forza acquistare, ma produrlo in proprio grazie al lavoro condiviso di tante persone. Vale per le biciclette e le automobili, le case, ma anche per gli orti urbani, per le attrezzature sportive, per gli strumenti musicali. Il kit didattico “Impariamo a condividere” prende in analisi i cambiamenti della tecnologia degli ultimi 20 anni per comprendere come le nuove tecnologie  abbiano permesso la nascita di pratiche di condivisione che sempre più pervadono la società. Si chiamano progetti aperti quelli dei makers, artigiani digitali, che condividono spazi urbani collettivi per la produzione di oggetti attraverso il supporto di nuove tecnologie, condividendo con il mondo le istruzioni e i risultati delle loro innovative ideazioni. Il kit presenta la loro esperienza e propone alla classe un laboratorio didattico sulle potenzialita’ di queste pratiche di condivisione a scuola.


Risorse del Kit

Per accedere ai materiali didattici scaricabili gratuitamente è necessario inserire alcuni dati preliminari.


Potrebbero interessarti anche i seguenti kit didattici



Vai al percorso tematico

Come raggiungere stili di vita sostenibili?

È nella sostenibilità che si definiscono le libertà di tutti...
Se sei interessato a ricevere gli aggiornamenti sull’offerta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli puoi scrivere a:
formazione@fondazionefeltrinelli.it
Scuola di Cittadinanza Europea