Note di Storia

dicembre, febbraio, aprile e maggio
Spettacolo
Fondazione G. Feltrinelli
Docenti

Evento principale

L’arme, gli amor, le storie, i valori

La natura della violenza umana, la profondità degli stati d’animo, il coraggio dell’azione. Dopo la prima edizione, torna Note di Storia, un ciclo di quattro incontri per raccontare i temi e i personaggi delle opere liriche di scena al Teatro alla Scala, durante la stagione 2018/2019.

I registi, da David Livermore a Mario Martone, da Frederic Wake-Walker a Graham Vick, dialogano con alcuni dei più importanti protagonisti del dibattito contemporaneo per individuare il carattere universale e la contemporaneità delle opere del calendario scaligero. Attila di Giuseppe Verdi, che verrà presentato in Fondazione Giangiacomo Feltrinelli nell’ambito della Prima Diffusa il 7 dicembre; Chovanšcˇina, di Modest Petrovicˇ Musorgskij, Ariadne auf Naxos, di Richard Strauss; Die tote Stadt, di Erich Wolfgang Korngold.

Un percorso che pone lo spettatore di fronte alla necessità di interrogare se stesso rispetto alle vicende che si svolgono sul palcoscenico. Un’occasione per misurarsi e conoscere una forma d’arte senza tempo, per comprendere il nostro presente attraverso il linguaggio universale del teatro.

 

23 NOVEMBRE ore 20.00

Attila di Giuseppe Verdi

Con: David Livermore e Giorgio Vittadini


7 DICEMBRE ore 18.00
Prima Diffusa
Accompagnamento alla letture a cura di Alessandra Tedesco 

 

 

«Piazza di Aquileja nell’opera Attila», bozzetto per l’edizione di Attila di Gioacchino Rossini rappresentata al teatro comunale di Bologna nell’autunno 1846.

 

Se sei interessato a ricevere gli aggiornamenti sull’offerta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli puoi scrivere a:
formazione@fondazionefeltrinelli.it
Scuola di cittadinanza europea
Una proposta formativa di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli